SALVADOR SANTOS

Spring - SALVADOR SANTOS
Spring (Santos2)
Subtle geometry - SALVADOR SANTOS
Subtle geometry (Santos1)

Salvador SANTOS (Madrid 1972)

Ispirato dalla grande scuola Bauhaus, l'economista madrileno Salvador Santos decide di intraprendere la sua carriera artistica appassionandosi alla ricerca sul colore e sulla forma geometrica. Il suo stile rigoroso, vibrante e raffinato, porta a perdersi nella piacevole contemplazione dei risvolti poetici delle sue forme geometriche, del colore come emozione e della luce come fonte di spiritualità.
Dopo più di dieci anni vissuti negli Stati Uniti e collaborazioni di successo nel mondo dell’arte, dell'architettura e del design con istituzioni come The Institute of Design a Chicago, Illinois Institute of Technology e McCann Group, Santos rientra in Spagna e prosegue con passione e dedizione la sua ricerca estetica: "Il colore è fine a sè stesso, un prodotto dell'emozione, un fenomeno in continua evoluzione. Lo stesso colore è in grado di evocare letture multiple perché i colori dialogano, si toccano e si combinano. Ogni colore ha una vibrazione che provoca emozioni diverse, una sorta di poema cromatico che induce un potente stimolo all'immaginazione".
Le sue composizioni usano forme geometriche primitiviste, combinate con forme più complesse, per creare piani e trasparenze suggestivi in uno spazio bidimensionale che viene rivelato allo spettatore applicando luce alla proposta cromatica. Attraverso questo scenario visivo Santos raggiunge il suo obiettivo finale, lo studio del colore: “Il mio lavoro riflette l'influenza dei Costruttivisti europei e la fascinazione per Kandinsky e Malévich, così come per gli artisti americani del XX secolo appartenenti all'Hard Edge, come Albers, Stella e Kelly”.

FORMAZIONE
Laurea in Economia presso l'Università Complutense di Madrid, Spagna.
Banking and Finance, New York University, New York, USA.
Master of Science in Design, Illinois Institute of Technology, Chicago, USA.

MOSTRE
Mostre personali
Arco Gallery, Madrid (2017)

Principali collettive
Open Borders, Odetta Gallery, New York City, USA (2019)
Just Mad Contemporary Art Fair, Madrid (2019)
The Decorative Antiques Fair, Battersea Park, Londres, Regno Unito (2019)
Aqua, Art Basel week, Miami, U.S.A (2018)
Affordable Art Fair NYC, New York, USA (2018)
Ynot Estudio, Madrid (2018)
Feria Almoneda, Verdegaban Ifema, Madrid (2018)
La Galerie, Madrid (2018)