LÉOPOLD SURVAGE

Figura femminile - LÉOPOLD SURVAGE
Figura femminile (Survage)

Léopold SURVAGE (Mosca 1879 - Parigi 1968)

Léopold Sturzwage, detto Léopold Survage, dopo una prima formazione musicale, frequenta a Mosca l'Accademia di Belle Arti (1901-1906), dove conosce Larionov e Malevitch. Fortemente impressionato dai dipinti di Matisse della collezione Ščukin, arriva a Parigi nel 1908 dove, dopo un esordio fauve e i primi contatti con Archipenko, si appassiona all’eredità di Cézanne e alle ricerche dei cubisti, con i quali espone nel 1911 al Salon des Indépendants. Tra il 1912 e il 1913, dipinge la serie dei Ritmi colorati, realizzati con l'intento di produrre un film astratto, in cui forme e colori concorrono all'accentuazione del dinamismo per creare una “sinfonia pittorica”. Purtroppo lo scoppio della guerra bloccherà la realizzazione di questo progetto. Il suo mondo pittorico prefigura l’universo surrealista ed entusiasma Apollinaire, dipinge tele coloratissime, composizioni figurative e simboliche, dove l’artista abolisce le regole della prospettiva tradizionale; i personaggi sono schematizzati ed inseriti sovente in un contesto urbano. Nel 1919, con Gleizes e Archipenko, è membro fondatore della Section d'or. Autore di costumi e scenografie per Djagilev, dopo il 1921 si volge, con ricchezza d'invenzioni, a un linguaggio schematico ed elegante di matrice surrealista. Ottiene la nazionalità francese nel 1927. Si spegne a Parigi nel 1968.

MUSEI

Parigi, Museo Nazionale d’Arte Moderna Georges Pompidou
Caen, Musée des Beaux-Arts
Lione, Musée des Beaux-Arts
Grenoble, Musée de Grenoble
Ginevra, Musée du Petit Palais
Céret, Musée d'Art Moderne
Villeneuve-d'Ascq, Musée d'Art Moderne Lille Métropole
Troyes, Musée d'Art Moderne
Beauvais, Musée départemental de l'Oise
New York, Museum of Modern Art
Chicago, Art Institute
San Francisco, Fine Arts Museums
Washington, National Gallery of Art
Ohio, Canton Museum of Art
Cleveland, Museum of Art
Massachusetts, Harvard University Art Museums
Indianapolis, Museum of Art
Minneapolis, Institute of Arts
San Pietroburgo, Hermitage
Atene, National Museum
Mosca, Galleria Tretyakov
Gerusalemme, Museo Bezalel