BORIS LACROIX

Composizione astratta - BORIS LACROIX
Composizione astratta (Lacroix)

Boris LACROIX (1902- Parigi 1984)

Boris Lacroix è un architetto e designer d'interni francese famoso per il suo fondamentale contributo all'Art Déco e per le creazioni, in particolare le lampade, degli anni Cinquanta.
Direttore artistico della casa di moda Vionnet dalla metà degli anni Venti fino alla fine degli anni Trenta, è stato uno dei pionieri dell'illuminazione moderna, sviluppando l’utilizzo dell’acrilico e il design geometrico.
Figlio naturale di Jeanne Aumont-Lacroix e del Granduca russo Boris Vladimirovich, entra nel mondo del design nel 1920, lavorando nel laboratorio di Paul Dumas a Parigi. Negli anni seguenti si forma come architetto e designer e inizia a lavorare come disegnatore per la stilista Madeline Vionnet, della cui casa di moda diverrà direttore artistico nel 1925.
Nel 1927 Lacroix espone i suoi progetti al Salon des Artistes Décorateurs e al Salon d'Automne con grande successo di critica. Particolarmente apprezzati sono l’utilizzo e l’abilità nella lavorazione di materiali come il vetro e il metallo. Lasciata Vionnet nel 1937, si dedica esclusivamente alla propria attività di designer, che vede nel 1950 l’anno il punto di svolta nella sua carriera. Quell’anno, infatti, Lacroix lancia la Dog Lamp, ottenendo un enorme successo, cui seguirono altri, come la popolare lampada da tavolo "Lamp 315".