ALMERICO TOMASELLI

Donna tra le rocce - ALMERICO TOMASELLI
Donna tra le rocce (Tomaselli)

Almerico TOMASELLI (1899-1993)

Almerico Tommaselli è un pittore piemontese salernitano di origine, critico d’arte, scrittore e giornalista.
Nella sua lunga carriera artistica ha attraversato varie correnti, dal Futurismo fino al Surrealismo, che abbraccia già a partire dagli anni Cinquanta. Nel 1955 è invitato alla Quadriennale di Roma, che l’anno dopo gli dedicherà addirittura un intero padiglione. Promotore di molte iniziative culturali, è stato il primo a portare i pittori piemontesi ad esporre in Campania, tanto che le celebri rassegne “Raduno dei Pittori Piemontesi in Costiera Amalfitana” lo resero assai amato, sia in Campania, sia in Piemonte. È inoltre organizzatore di eventi, tra cui la grande mostra Moda Stile Costume, figure di un’ epoca, 1900-1961, allestita al Palazzo Vela in occasione di Italia ’61.
Tomaselli ha affidato alla pittura il senso di una visione in cui fantasia e sogno, simbolismo e racconto autobiografico, concorrono a creare un mondo di boschi incantati, di ritratti, di immagini surreali.